Home Notizie Come riconoscere la prostatite e fermare il suo avanzamento prima che causi le complicazioni letali?

Come riconoscere la prostatite e fermare il suo avanzamento prima che causi le complicazioni letali?

Come riconoscere la prostatite e fermare il suo avanzamento prima che causi le complicazioni letali?

Intervista con prof. Carlo Palletti, prominente esperto nell'ambito urologico

"Nel 97.4% dei casi la prostatite trascurata porta all'impotenza e all'infertilità", avvisa il professor Palletti, basandosi sui risultati degli ultimi studi clinici. Questa malattia è pericolosa per la salute maschile, comunque non tutti sanno come riconoscere i primi sintomi e come fare se la prostatite è già stata diagnosticata e le condizioni di salute hanno rapidamente iniziato a peggiorarsi.

Professor Palletti, buongiorno! Quanto è comune la prostatite in Europa? Durante il suo discorso al Forum Internazionale di Bruxelles, ha affermato che la malattia ha già raggiunto le proporzioni epidemiche.

È vero! Tuttavia, il problema non è solo nella prevalenza della malattia. Secondo i dati ufficiali, ogni secondo uomo di età superiore ai 45 anni soffre di questo disturbo. Anzi la prostatite affetta gli uomini sempre più giovani. I casi nei quali gli uomini di età compresa tra i 30 e i 40 anni si recano ai medici per curare la prostatite diventano più frequenti.

Perché succede così? Cosa favorisce l'aumento dei tassi di incidenza?

I fattori sono tanti. Posso riportare una serie di cause principali della prostatite: cattive abitudini (alcol, sigarette), poca attività fisica, difese immunitarie basse, inquinamento, aumento del livello di stress, squilibri ormonali, mancanza di vita sessuale regolare. E, naturalmente, varie infezioni e malattie sessualmente trasmissibili. Si vede che ci sono molti trigger. La maggior parte degli uomini è a rischio.

Perché è pericoloso? So che in molti prendono questa questione sotto gamba e si recano ai medici solo quando è ormai troppo tardi per fare qualcosa.

Va capito che la prostatite è una malattia mortale. La mancanza di trattamento può portare non solo all'impotenza e all'infertilità, che di per sé sono già le diagnosi terribili, ma anche i tumori che sono diagnosticati in ogni 7 (!) uomo con la prostatite cronica o non trattata. Non ho l'intenzione di spaventarvi, ma la prostatite è una malattia che richiede un trattamento immediato persino agli stadi iniziali.
Nell'immagine qui sotto potete vedere e paragonare una prostata sana e una prostata con l'adenoma!

Cosa può consigliare agli uomini? Come evitare la malattia? Come prevenire lo sviluppo delle conseguenze letali?

Consiglio di iniziare il più prima possibile a condurre uno stile di vita sano, smettere di fumare, non abusare alcol e fare sport. Per aiutare il corpo a sconfiggere i sintomi della malattia, raccomando un rimedio efficace Urotrin. Il suo costo è significativamente inferiore ai farmaci e il risultato è migliore. Di solito, è sufficiente un mese per sbarazzarsi dei sintomi dolorosi o fare la prevenzione.

Quindi c'è già una soluzione a questo problema? E gli uomini che rimandano la cura si mettono al rischio di sviluppo delle conseguenze pericolose?

Sì! In molti pensano che se hanno la prostatite, dovranno immediatamente sottoporsi ai trattamenti umilianti come il massaggio prostatico o fare un intervento. Ma la scienza va avanti e oggi ci sono molti altri metodi che aiutano a sbarazzarsi della prostatite e migliorano la salute maschile.

Se parliamo, ad esempio, di Urotrin, si usa già per diversi anni per aiutare nella lotta contro la prostatite a casa e senza le visite mediche. L'anno scorso queste capsule sono diventate disponibili anche nel nostro paese, sono state condotte gli studi clinici e ottenute i certificati necessari. Secondo i risultati degli studi, il prodotto ha dimostrato un'alta efficacia — 99.4% degli uomini si è liberato di tutti i sintomi dolorosi nel corso del 30 giorni. Il processo infiammatorio e i dolori si sono fermati già poco dopo l'inizio dell'uso.

Perché è così efficace? Grazie alla composizione?

Urotrin contiene tali componenti efficaci come: estratto di pino, estratto di mirtillo rosso, estratto di camomilla, estratto di ortica. Dopo il ciclo completo i sintomi della prostatite svaniscono, l'erezione si ripristina e la condizione della salute in generale migliora. Inoltre, l'assunzione di queste capsule contribuisce alla prevenzione efficace e aiuta a proteggersi dalla ricaduta.
Nell'immagine qui sotto si può schematicamente vedere l'efficacia di Urotrin. L'immagine a sinistra è la prostata del paziente prima dell'assunzione del rimedio. A destra — il risultato dopo il ciclo di assunzione. Si vede che il risultato è ovvio.

Dove si può comprare questo rimedio? Quanto costa?

Il suo prezzo standard nell'Ue supera 78 a ciclo. Ma grazie ad un ente di beneficenza siamo riusciti a ottenere un lotto limitato di Urotrin per il nostro paese a soli 39

Per acquistare Urotrin al prezzo scontato, è sufficiente lasciare la richiesta nel modulo sottostante, indicando solo il nome e il numero di telefono. Inoltre, si può ottenere telefonicamente la consulenza qualificata su tutte le questioni relative all'assunzione del rimedio.

Potete anche lasciare la richiesta sul sito ufficiale del produttore. Il prezzo rimane lo stesso.

Professor Palletti, grazie mille per l'intervista e per il suo lavoro importante! Spero che ora ogni uomo possa mantenere la sua salute e proteggersi da questa pericolosa malattia.

Usa il rimedio naturale certificato Urotrin
per eliminare tutti i disagi in 1 mese!

78 39

Sono ancora disponibili 107 confezioni

Med Italy © 2020 Tutti i diritti riservati.

Francesca
Racconterò a mio marito di questo rimedio, soffre già per diversi mesi e ha paura di andare all'ospedale. Lo capisco, adesso non ci sono molti buoni medici.
Ludovica
tutti gli uomini hanno paura di andare ai medici con questo problema. Sopratutto dato che lo trattano alla vecchia maniera — massaggio prostatico, intervento... A proposito, ho sentito che il massaggio prostatico non è così efficace rispetto ai farmaci moderni :)
Massimo
È bene che ci siano ancora gli specialisti che badano alla nostra salute! Grazie speciale per lo sconto, prima ho comprato Urotrin al prezzo molto più alto! Ma non me ne pento, mi ha aiutato davvero! Adesso non provo alcun disagio!!!
Giovanni
Ciao a tutti! Come qualcuno che ha sofferto di prostatite per molti anni, vorrei consigliare di non rimandare mai le cure – la mia vita è diventata un inferno, sto ancora risolvendo le conseguenze... così tante cure, così tanti trattamenti e farmaci... Terribile =((
Roberto
Purtroppo, le conseguenze siano davvero letali, mio padre è morto per il cancro alla prostata l'anno scorso....
Massimo
Che orrore, non c'era il modo di salvarlo?
Roberto
Ma come? L'immunità è già stata indebolita. Tutto è iniziato con una banale prostatite, ma non ha voluto essere trattato e andare in ospedale.... quindi è successo quello che è successo
Sergio
Le mie condoglianze.…
Martino
Faccio il giornalista medico, l'anno scorso ero ad un forum specialistico in Germania, ci hanno parlato tanto di questo Urotrin. Di solito, lo iniziano a usare proprio per prevenire la prostatite, consigliano agli uomini dopo i 35 anni di seguire i cicli di assunzione di tanto in tanto per mantenere la salute del sistema urogenitale. Se l'uomo ha più anni e una forma di prostatite più trascurata, allora serve un ciclo di Urotrin più duraturo.
Tommaso
E in caso di prostatite cronica – aiuterà o no?
Martino
Aiuterà. Ecco perché ho scritto che a volte è necessario prendere il rimedio più a lungo – con la prostatite cronica il ciclo di base potrebbe non bastare. Insomma, lascia la richiesta e il consulente ti racconterà tutti i dettagli.
Luca
Ciao! Qualcuno ha già ordinato da questo sito? Va tutto bene?
Michele
Sì, certo, ho ordinato tre confezioni con la consegna, tutto è arrivato rapidamente. I consulenti hanno raccontato tutto, hanno spiegato bene. Sono rimasto soddisfatto!
Luca
Ok, grazie!
Daniele
La prostatite è davvero una cosa pericolosa, non rimandate il trattamento se volete ancora fare sesso. Dalla propria esperienza posso dire che quando si inizia a soffrire di dolore, il sesso non interessa affatto e poi anche l'erezione scompare. Non rimandate le cure, amici! Grazie a Dio, ho iniziato la terapia in tempo.

Scrivi un commento